PGTU: secondo incontro con gli stakeholders

PGTU: secondo incontro con gli stakeholders

Alle ore 16:00 di mercoledì 28 febbraio scorso, presso la Sala Masciarelli dell’Assessorato alla Mobilità del Comune di Pescara, si è svolto il secondo incontro di confronto con gli stakeholders nell’ambito del processo partecipativo finalizzato alla stesura del piano generale del traffico (P. G. T. U.). Questa fase si concluderà la prossima settimana con l’incontro finale con la giuria dei cittadini in seguito alla quale si individuerà la gerarchia degli obiettivi specifici e delle relative misure che porterà alla stesura del PGTU che poi approderà in consiglio comunale prima dell’estate.

All’incontro, presieduto dall’Assessore alla Mobilità Stefano Civitarese, oltre agli stakeholders che avevano partecipato alla prima riunione, erano presenti i rappresentanti della società incaricata di predisporre il piano nonché i referenti degli uffici tecnici comunali di riferimento.

La riunione ha avuto lo specifico scopo di individuare, attraverso una apposita matrice di valutazione, le strategie di intervento con le quali attuare gli obiettivi specifici individuati in precedenza. Tra questi in particolare sono emersi come prioritari l’aumento dell’efficienza del trasporto pubblico, la necessità di promuovere sistemi di trasporto a maggiore sostenibilità ambientale ed energetica, alternativi ai mezzi di trasporto individuali, come il trasporto pubblico locale su gomma e su ferro e la mobilità ciclopedonale nonché la necessità di migliorare le condizioni di spostamento per gli utenti deboli e in particolare per quelli a mobilità ridotta. Oggetto di discussione sono state anche le misure per incentivare forme alternative di mobilità che consentano una minore presenza di veicoli circolanti, come il cash-sharing e il car-pooling e l’ottimizzazione della sosta nelle aree centrali e in quelle di scambio alle porte della città.

Tra le strategie che hanno raccolto più consensi il ridisegno, l’efficientamento e la razionalizzazione della rete di trasporto pubblico locale e gli interventi di limitazione del traffico.

Scarica il documento: Presentazione PGTU – secondo incontro

Scarica il documento: Matrice di priorità – Obiettivi

Scarica il documento: Matrice di proprità – Strategie di intervento