Verso il BICIPLAN, il piano urbano della mobilità ciclistica

Verso il BICIPLAN, il piano urbano della mobilità ciclistica

In coerenza con quanto previsto nella Delibera Comunale di insediamento della Giunta Comunale del 3 luglio 2014, di approvazione delle “Linee programmatiche di mandato”, circa la messa a sistema della rete urbana di itinerari ciclabili (cfr pagine 15 e 16) , l’Amministrazione comunale, attraverso il proprio Assessorato alla Mobilità, ha avviato una serie articolata di programmi e azioni sia con la individuazione di un proprio capitolo di bilancio sia attivando specifici canali di finanziamento su bandi nazionali e europei.
Per cui, pur ritenendo necessario avere a disposizione uno strumento di piano dedicato, il “BICIPLAN“, da predisporre nelle modalità indicate nel PUMS, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (pag. 43), sono già in corso di progettazione e realizzazione singole artiere che pian piano andranno a comporre la rete urbana cicloviaria (RUC), ovvero il sistema generale degli itinerari ciclabili costituito dall’insieme dei tracciati mono e bidirezionali riservati alle due ruote.
A seguire l’attuale bilancio lineare delle piste ciclabili esistenti, nonché quelle previste dal progetto BICI-IN-RETE, oltre che altre incluse nel Piano di riqualificazione delle periferie.Nella mappa che segue è possibile visionare graficamente tutti i tracciati. Selezionare l’icona in alto a sinistra per attivare o meno i livelli e selezionare le icone in alto a destra per condividere o ingrandire la mappa. Gli anelli ciclabili sono solo di riferimento cartografico per il futuro sviluppo della Ciclopolitana di Pescara.