Rete ciclabile Ciclopolitana

Rete ciclabile Ciclopolitana

Gli interventi effettuati sulla rete ciclabile, per un totale di 4,6 km di nuove realizzazioni, elevano il livello della ciclabilità urbana portando la rete attuale a circa 30 km di piste.

L’obiettivo è realizzare un tracciato ciclabile senza discontinuità, una rete primaria detta anche Ciclopolitana, in cui le vie ciclabili più esterne alla città risultino collegate con quelle più interne attraverso tracciati di connessione. Questo progetto denominato Bici in rete è iniziato nel 2016 ed è in corso di completamento.

In quest’ottica di riconnessione dei tratti ciclabili esistenti, la Ciclopolitana pescarese comprenderà anche un Leggero Passante, una variante della Ciclovia Costiera Regionale detta “Bike to Coast”, che attraverserà il centro città per poi riconnettersi  al tracciato della Ciclovia Adriatica.

Le piste ciclabili saranno di nuova generazione e rispetteranno gli standard tecnici di progettazione: le corsie caratterizzate da un solo senso di marcia avranno una larghezza netta minima di 1,5 metri, mentre quelle con doppio senso di marcia saranno di circa 3 metri.

La rete ciclabile cittadina è stata, inoltre, suddivisa in 4 quadranti geografici di quattro diversi colori: Blu per il quadrante nord-est, Arancione per il quadrante nord ovest, Rosso per il quadrante sud est, Giallo per il quadrante sud ovest, per aiutare i ciclisti ad orientarsi meglio.