SUS: Azione 2 – Realizzazione di un sistema di trasporto pubblico ecologico

SUS: Azione 2 – Realizzazione di un sistema di trasporto pubblico ecologico

La finalità degli interventi previsti nell’ambito dell’Azione 2 è promuovere l’uso del trasporto pubblico e disincentivare l’uso del mezzo privato attraverso la realizzazione di un sistema di trasporto pubblico ecologico ed intelligente ed il potenziamento della mobilità ciclabile. Gli interventi proposti prevedono la realizzazione congiunta ed integrata di diverse iniziative rivolte sia alla realizzazione di nuovi tracciati “intelligenti” per il transito in sede protetta del trasporto pubblico, sia all’acquisto dei mezzi di trasporto ecologici.

Si prevede di potenziare il trasporto pubblico ecologico attraverso:

  • l’acquisto di 4 autobus ecologici elettrici innovativi dotati di sistemi per il trasporto congiunto di persone e biciclette;
  • la realizzazione di un tracciato “intelligente” dedicato al percorso degli autobus urbani in cui saranno installati strumenti tecnologici per garantire la sicurezza ed il controllo del trasporto pubblico;
  • la realizzazione di nuove fermate “intelligenti” del trasporto pubblico in cui potranno essere parcheggiate, ricaricate e noleggiate le biciclette elettriche, e permetteranno l’accesso al trasporto pubblico ecologico;
  • l’incremento della mobilità ciclabile grazie al potenziamento e alla realizzazione di nuovi tratti di percorsi ciclabili che collegheranno tracciati già esistenti e all’acquisto di biciclette per diversamente abili;
  • la redazione di un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (PEBA).

Gli interventi previsti nell’ambito di questa azione renderanno più facile muoversi con i mezzi pubblici e con la bicicletta e migliorerà la qualità dell’aria grazie alla riduzione del traffico veicolare. Attraverso la realizzazione dell’attività prevista, infatti, sarà possibile ridurre i tempi di percorrenza del servizio di trasporto pubblico e fornire all’utenza un’informazioni dettagliate circa i tempi di percorrenza dei mezzi pubblici, la segnalazione di guasti e disservizi, la disponibilità di mezzi alternativi (bici), ecc.

Il costo di realizzazione previsto per l’Azione 2 è di € 4.494.606,42 di cui € 4.300.000,00 da finanziamento POR FESR e € 194.606,42 da finanziamento comunale.